In offerta!

Colli di Salerno IGT Fiano Quartara 2019 – Lunarossavini

22.95 20.00

Lunarossavini di Mario Mazzitelli sorge nell’areale dei Colli di Salerno (o Colli Picentini), zona che negli ultimi anni ha registrato un grande fermento per la produzione di vini di alta qualità. Un esempio è il Fiano in purezza Quartara, fermentato e macerato in anfore di terracotta e affinato in piccole botti di rovere. Un bianco dal profilo aromatico intenso ed originale.

4 disponibili

Descrizione

Colli di Salerno IGT Fiano Quartara 2019 – Lunarossavini

Caratteristiche

Vitigno: Fiano 100%
Annata: 2019
Grado alcolico: 13%
Denominazione: Colli di Salerno IGT
Località di produzione: Campania – Monti Picentini, Giffoni Valle Piana (SA) – Terreno argilloso
Sistema d’allevamento: guyot bilaterale
Ceppi per ettaro: 4000-5000
Produzione: 60 q per ettaro
Età delle viti: 20 anni
Esposizione: Est – Ovest
Altimetria: 180 metri sul livello del mare

Temperatura di servizio: 8-10°C
Tempo di ossigenazione: 30′, servire in calice a “tulipano”
Vino da: occasioni particolari, pranzi e cene speciali

Epoca e modalità di vendemmia:

Ci troviamo dinanzi ad una delle tecniche di vinificazioni più particolari in assoluto. Il Quartara è realizzato solo dopo una lunga macerazione a contatto con le bucce. La fermentazione delle uve, solo diraspate, avviene all’interno di anfore di terracotta, dette appunto quartare, le quali sono interrate nella bottaia della cantina. Il controllo della temperatura è naturale. La vinificazione in anfora è alternativa al legno e non ha i limiti di un materiale freddo e inerte come l’acciaio. L’uso della terracotta permette di aumentare gli scambi e i contatti fra le bucce e il mosto-vino nella trasformazione del Fiano. Le quartare vengono riempite con l’uva appena diraspata e dopo tre cicli di riempimento una parte del vino nuovo viene lasciato riposare con le sue bucce e le sue fecci nobili dai 2 ai 3 mesi a seconda dell’annata e poi affinato per 12 mesi in botti di rovere di diversa capacità e gradi di tostatura per elevare ancora di più la sua complessità e la sua struttura. Il vino ottenuto non è filtrato, non è stabilizzato e può presentare piccoli precipitati.

Note di degustazione:

Visivamente appare di un giallo vivo ed intenso, netto nella sua integrità, ricco di sfumature dorate e toni verdolini. Si esprime con sentori di frutta a pasta gialla, evidenti note speziate di anice e biancospino, miele d’acacia e castagno, fiori d’arancio e camomilla. Al palato richiama immediatamente la sapidità dei paesaggi marini intrisa da eleganti nuances minerali. Il corpo è arricchito da dolci tannini, figli della macerazione, perfettamente bilanciati dalle morbidezze e sorretti da una adeguata acidità.

Cantina:

Lunarossavini nasce nel 2006 a Giffoni Valle Piana, in provincia di Salerno, e si fa espressione sincera e dinamica di una rigogliosa area territoriale di suggestiva bellezza, i Monti Picentini, dai quali si domina la costa Amalfitana e quella Cilen tana la cui brezza marina influenza i terreni di natura sia calcarea che argillosa. Da un lato la ferma volontà di preservare il passato, le tradizioni e l’anima ancestrale; dall’altro lo slancio di evolvere verso il futuro, sapendo che non esiste progresso senza una tradizione da cui partire, rendono Lunarossavini una gemma preziosa di questo territorio ad alta vocazione vitivinicola. Tale approccio, volto a rispettare e a rispecchiare l’andamento naturale delle annate e quindi l’espressione più sincera dei varietali, si accompagna alla passione, all’entusiasmo e ad un’interpretazione unica da parte del patron della cantina Mario Mazzitelli che riesce ad imprimere personalità e carattere al suo vino.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.8 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.