In offerta!

Sannio Aglianico DOP 5 Grani 2017 – Masseria Vigne Vecchie

8.61 8.00

Il nome “5 Grani” deriva dal latino granum, bella e famosa moneta in bronzo in uso durante la prima Repubblica del Regno di Napoli, e voluta da Ferdinando I. Il colore della moneta evoca l’aroma di cuoio, caffè e spezie, sinonimo di eleganza, che ritroviamo nel bouquet di questo aglianico realizzato dal cantiniere di Masserie Vigne Vecchie. 

19 disponibili

Descrizione

Sannio Aglianico DOP 5 Grani 2017 – Masseria Vigne Vecchie

Caratteristiche

Vitigno: 100% Aglianico
Annata: 2017
Grado alcolico: 14%
Denominazione: Sannio Aglianico DOP
Località di produzione: Campania – Colline del Taburno, Contrada Sala, Solopaca (BN), Terreno calcareo-argilloso
Sistema d’allevamento: Spalliera potato a guyot
Ceppi per ettaro: 4000
Produzione: 60-70 q per ettaro
Anno di impianto: età media delle viti 20 anni
Esposizione: Sud – Ovest
Altimetria: 300 metri sul livello del mare

Temperatura di servizio: 18-20°C
Tempo di ossigenazione: almeno 1h, servire in Gran ballon
Vino da: occasioni informali

Epoca e modalità di vendemmia

Fine ottobre, raccolta effettuata manualmente con accuratissima selezione dei grappoli. Le uve, raccolte al momento della loro completa maturazione, dopo diraspatura e pigiatura, vengono sottoposte a fermentazioni con una macerazione di circa 8-10 giorni con lieviti selezionati. La fermentazione malolattica è condotta in acciaio. Affina in barriques di rovere francese per 6 mesi ed altri 6 mesi in bottiglia prima della commercializzazione.

Note di degustazione

Coloro rosso rubino granata. Sentori di frutta matura e intensa nota speziata. Sapore persistente, forte e deciso.

Cantina:

“Masseria Vigne Vecchie” nasce nel Sannio, a Solopaca, nel 2005 come cooperativa agricola. Nel 2016, grazie all’amore e alla passione per i prodotti vitivinicoli, viene rilevata dalla famiglia Garofano che acquisisce 14 ettari destinandoli all’agricoltura biologica. Crea, quindi, una linea di vini biologici che denomina “Samnes” nel tentativo di rivendicare e far conoscere le proprie radici, contribuendo a diffondere la cultura e l’amore per la propria Terra. La quale, in questo caso è così riconoscente che ricambia, ogni anno, donando quei meravigliosi frutti da cui si produce il Vino. La linea biologica “Samnes” incarna il cuore del Sannio e narra le gesta dei Sanniti, cullati tra le braccia dell’amata Dormiente. Il massiccio appenninico del Taburno, traccia infatti la silhouette di una fanciulla che dorme, il cui profilo si ottiene allineando l’intera gamma di bottiglie, tutte vestite di un’etichetta sostenibile, in fibra di cotone, la quale ha assorbito una profumazione che ricorda organoletticamente il vino che accoglie.  

Informazioni aggiuntive

Peso 0.8 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.